09/09/2012 – Venerdì 7 settembre a Recco non c’è stata solo la tradizionale Sagra del Fuoco ma anche l’allenamento congiunto che ha visto protagonisti la Pro Recco Rugby e il CUS Genova. Le due principali compagini liguri hanno dapprima avuto un incontro con l’arbitro Salvatore Vassallo che ha spiegato a giocatori e tecnici le nuove regole in vigore dalla stagione 2012/2013, poi si sono allenate insieme per circa trenta minuti, provando azioni da fasi statiche con ripartenze da mischia e touche, ed infine le due squadre si sono affrontate per circa un’ora di partita “vera” diretta da Vassallo.
Questo assaggio di partita è stato fondamentale per mettere minuti di gioco nelle gambe, per testare a che punto è il lavoro sia atletico che tecnico/tattico e per consentire a tutti i ragazzi di scendere in campo e di dimostrare di meritare un posto nella rosa della prima squadra. Sono infatti scesi in campo tutti i giocatori convocati, inclusi diversi giovani U20.
Coach Ceppolino è soddisfatto di quanto mostrato dai suoi ragazzi, al primo assaggio di gioco dopo la pausa estiva e la preparazione atletica: dopo un inizio un po’ stentato gli Squali hanno iniziato a girare e, nonostante qualche errore di troppo sulle fasi statiche e sulle scelte legate ai punti d’incontro, sono andati a segno nove volte, subendo dal CUS solo una marcatura, nata da un errore tattico recchelino.
Il preparatore Gian Cartoni ha avuto impressioni positive riguardo alla condizione atletica degli Squali e lui e coach Claudio sono concordi nel pensare che la strada intrapresa sia quella giusta: il gruppo è motivato, sta crescendo e non ha paura di lavorare sodo insieme allo staff.
Uniche note negative della serata, ma per fortuna senza gravi conseguenze, gli infortuni subiti da Pippo Bedocchi e da Andrea Breda.
La Pro Recco Rugby ringrazia Salvatore Vassallo per la disponibilità dimostrata e tutto lo staff del CUS Genova per la collaborazione alla perfetta riuscita dell’incontro. L’atmosfera distesa e il buon lavoro svolto hanno portato a progettare altri futuri allenamenti e amichevoli durante le soste dei campionati.
Prossimo appuntamento con gli Squali al Carlo Androne fissato per sabato 15 settembre: alle 15.30 fischio d’inizio di Pro Recco-CUS Torino, seconda delle amichevoli stagionali e prima partita con gli ufficiali due tempi da quaranta minuti.